mercoledì 26 gennaio 2011

VENICE ... IN BAG...con tutorial !!!

Signore e signori ... ecco a voi  la prima delle borse speciali di cui vi avevo parlato !!!
Nel caso qualcuna/o non se ne fosse accorta/o ... di questo tipo di borse ne avevo parlato QUI e Cristina e Linda ne hanno parlato QUI e QUI =)))

Proprio dopo quel post, inoltre, ho ricevuto diversi commenti  ( grazie, grazie e ancora grazie!!! ) oltre ad aver notato che è stato molto visualizzato e quindi ancora 1000 grazie a chi ha fatto circolare la notizia !!!

Ma " cossa xe 'sta storia de Venessia???????? "

Beh, veramente potrebbe essere anche delle famose ninfee di Monet o dei ritratti di Toulouse- Lautrec o ... di qualsiasi altro soggetto speciale che una volta era su un ombrello "sano" e adesso giace ....... "malato"!!!!!!
E per farlo "guarire" e risorgere a nuova vita, che fare???????????
Beh, la tiro per le corte e, se seguirete il tutorial, scoprirete un'ottima medicina =))))))

Partiamo dal "famoso ombrello" ... ce ne sono di tantissimi tipi diversi ( a 6, a 8, a 12 stecche, scozzesi, ad un solo colore ...)
e c'è anche LUI, quello con un soggetto speciale, quello con la tela da recuperare (con una bella riproduzione di Canaletto ...per esempio ;-)), eccolo:




Allora, prima di tutto, bisogna mettere la tela a rovescio, fissarla bene con spilli, e prendere alcune misure, come potete vedere nella foto qui sotto:

1) Prendete la misura della lunghezza della parte alta della tela di ombrello che, per         questo modello, è di 95 cm.
2) Poi prendete la misura dell'altezza tra la punta di uno spicchio andando verso l'alto.
 Qui è di 45 cm.
3) Misurate, ora, 6 cm. tra uno spicchio in basso e un lato e ripetete l'operazione per l'altro lato poi tagliate (conservate le parti rimaste).
4) Tagliate anche una sottile striscia dalla parte alta, che comprenda il foro di uscita del puntale dell'ombrello. Ecco ricavata la sagoma della borsa.

Ora potete procedere con le cuciture secondo lo schema che segue:



5) Arrotondate gli angoli e, partendo da un lato, procedete nella cucitura del fondo e dell'altro lato della borsa, tenendovi a 3 cm. dal bordo.
6) Ripiegate la parte sporgente e cucite nuovamente in modo da rendere robusta la cucitura.
7) Misurate 6 cm. a partire dal bordo in alto, piegate 2 volte la tela, fissatela bene con spilli ( o imbastite, se preferite) e cucite nuovamente.
8) Ripetete la cucitura in alto per ottenere un bordo solido per l'apertura della borsa.

Riprendete in mano le parti rimaste lateralmente, dopo che avevate tagliato la sagoma della borsa (vedi punto3),  e ricavate da lì i manici. Ecco come fare:


9) Misurate 6 cm., partendo dal lato del taglio, su entrambe i pezzi rimasti e tagliate in modo da ricavarne 2 strisce.
10) Piegatele a metà da rovescio e cucitele.
11) Rovesciate le 2 strisce, appiattitele, tenete la cucitura al centro e cucitele nuovamente ai lati.

Ora dovete solo confezionare la borsa attaccando i manici secondo la vostra fantasia




e la striscia con velcro per tenerla chiusa e ...



potete aggiungere dell'altro ... che vi dirò una prossima volta ;-))))))

CIAOOOOOOOOOOO

Silvia

lunedì 24 gennaio 2011

NOVITA', NOVITA', NOVITA' !!!


Cos'è B+-+ A--?


Tra poco lo scoprirete e intanto vi aspetto, in settimana, per il tutorial di borse speciali 

e per Murano glass (non solo)-seconda parte-

Ancora GRAZIE a tutte/i voi che mi state seguendo e aiutando!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Vi lascio con la foto di una scatola in metallo nella quale, quando avevo 10 anni, avevo messo tantissime perle - che ora sono anche in molti altri contenitori =)))
Le avevo ricevute in dono da mia nonna paterna ... facevano parte di un abatjour acquistato a Venezia ... quando si dice destino!!!!!!!!!!!! ;-))))) 
Da lì è iniziata una delle mie TANTE passioni!!!




A presto.
Silvia

giovedì 20 gennaio 2011

PARTECIPO A GIVEAWAY ... e rompo il ghiaccio ;-)

Beh, diciamo che, visto il complemese del mio Blog (l'avete scoperto QUI) voglio tentare la fortuna e provare a farmi qualche regalo:


quello di Marilena  link http://www.creazionicoccolose.com/2011/01/thats-giveaway-aha-aha-jlike-it-ahahah.html  una bella borsa elegante o utilissimi cuscini per divano
quello di Stefania link http://manifattive.blogspot.com/2011/01/giveaway-ce-sempre-una-prima.html una fantasiosissima Principessa che mi piacerebbe tenere a casa mia, per divertirmi a "studiarne" tutti i minimi particolari =)), ma che penso farebbe super felici le mie nipotine creative!!!!!



Chissà che la fortuna
mi baci in fronte e intanto ... rompo il ghiaccio con queste iniziative blogghesche ;-)





Arrivederci a presto a tutte =)))

Silvia

mercoledì 19 gennaio 2011

TRICOTIN INVERNALE e ... segue altro post ;-)

Dedicato a
chi è in mezzo alla neve, perché
ci vive, ci scia, ci cammina, ci  gioca...
gode di tutte le meraviglie che un paesaggio innevato può donare...




... ma, nel caso ci fosse un po' freddino (brrrrrr) 
consiglio una calda FASCIA COPRIORECCHIE (colori a scelta...secondo il look)!
L'ho realizzata circa.........35 anni fa (siiiiiiiiiiiii, avete letto benissimo!)
Ero una ragazzina, con piumino blu chiaro da "vivacizzare" e queste erano le lane-sport che mia mamma aveva utilizzato per tanti suoi sferruzzamenti e che mi aveva messo a disposizione.
Avevo acquistato da Euronova una macchinetta tricotin con manovella * e, appena
il tubicino di lana spuntava, si applicava un piccolo peso che teneva un po' in tensione il lavoro e si poteva procedere velocemente.
Per questa fascia ho avuto bisogno di:
tricottare 12 tubicini lunghi circa 1,20 m, li ho poi riuniti in 4 trecce che ho nuovamente intrecciato tra loro per ottenere l'altezza...giusta =)))).
Ho cucito il punto di giuntura con filo di lana e l'ho poi ricoperto.

Oggi, dopo 35 anni...non ho più il piumino blu chiaro ma uno color petrolio con un gilet interno -staccabile- color...LILLA cui accompagno una fascia paraorecchie in pile di tinte miste tra cui spicca...il LILLA =)))))))

° ho cercato a lungo, invano, quella macchinetta ma sembra sparita nel nulla...
bisognerà proprio che la ripristini con un'altra, intanto...
sull'argomento e oltre ... GRANDE SORPRESA tra pochissimi giorni !!!!!!

A presto ... ;-)

Silvia


MURANO GLASS (non solo) -prima parte- e RINGRAZIAMENTI !!!

INDOVINELLO

Che fine credete abbiano fatto questi ?
(puntelli, piroli o ... boh ...)



sicuramente, se guardate con attenzione, li vedete qui, ma adesso ... tatatataaaaaaa ...

eccoli qui


e qui


e poi QUI !!!
accompagnati a conterie ( piccole perle) veneziane

Che ne dite? Voi la indossereste? Io sì ... ovviamente ;-)))))



E I RINGRAZIAMENTI ???
A CHI?????????


Il 15 dicembre sono riuscita a scrivere un primo velocissimo post, dopo due giorni di inutili ricerche in rete del Blog che ero già riuscita a "creare" e quindi adesso vorrei festeggiare questo primo "mese di vita" ;-P, ALLORA ... diciamo che questa collana la invio virtualmente, come dono, ... i gusti son gusti ok...
ma come dono virtuale spero che le interessate lo accettino ^_^
innanzitutto a
Cristina di Ork'Idea Atelier, l'ho vista di sfuggita ad Abilmente a ottobre, le sue idee mi hanno colpito e, tornata a casa, ho iniziato a "smanettare" nel mondo Blog.
Senza i suoi incoraggiamenti e chiarimenti ... non sarei qui a raccontare nulla !!!!!!!!
Doria di Un'idea nelle mani, anche lei mi ha dato un aiuto e poi mi fa tanto piacere leggere i suoi commenti ai miei post ... oltre che apprezzare le sue 1000 idee tra le mani =)))
Beta di Bimbumbeta, altra bella conoscenza virtuale che mi ha permesso di capire un "inghippo" nelle impostazioni del mio Blog e anche di lei apprezzo molto i commenti e anche ... il suo "frizzante" Blog ;-)
Vannalisa di Melì-Melò, impossibile dimenticare che è stata la prima che mi ha scritto un augurio di Benvenuto, e ne ammiro l'abilità creativa e fotografica :-o
Daniela Cerri ... i suoi approfondimenti e i suoi progetti creativi si riassumono nell'allegria di colori di cui si e ci circonda e la ringrazio perchè sostiene tutte le donne + creative =)))

Un altro ringraziamento ( abbiate pazienza...tra poco ho finito!) va a ai miei followers e a chi mi ha lasciato commenti, che - GRAZZISSIME - mi sostengono pubblicamente =))))))))))))))))))))))))

e l'ultimo grazie va a tante altre nei cui Blog ho gironzolato e - chiedo scusa - dove non sempre ho lasciato un commento =( ... nel mio profilo ne potete vedere alcuni.

N.B. A parte un doveroso primo posto a Cristina ;-) l'ordine in cui ho citato le altre " donne creative"  è ... puramente casuale

Vi aspetto con MURANO GLASS (non solo) -seconda parte- e ...non mi sono dimenticata, eh... con il tutorial di borse speciali !!!!!

CIAOOOOO

Silvia
   

martedì 18 gennaio 2011

INFLUENZA? NO, GRAZIE =( e VASSOIO DA LETTO fai da te

E invece, siamo già stati colpiti in 3...
per fortuna da quella " 2 giorni con febbre - poi raffreddore - tosse (chi più chi meno) - abbassamento di voce (i miei figli gongolano!!!)" e non da altre che circolano...

A questo punto, da 2 anni entra in azione a casa nostra una "cosina" che ho realizzato quando mi sono trovata nella stessa situazione di questi giorni e dopo aver ricevuto in regalo, da un'anziana zia di mio marito, un pezzo di stoffa di cotone la cui fantasia non mi ispirava molto...



CHE???? Un bel cuscino per riposare meglio?????



E quella cosa sotto cos'è?
                                   

Ecco svelato il mistero: con la stoffa by zietta ho ricoperto un vecchio cuscino e
un vassoio molto rovinato, POI, aiutata da forbice a zig-zag (guardate con attenzione il particolare della seconda foto) e da colla a caldo, ho assemblato il tutto e sopra ad una tovaglietta di plastica ...........offro ( e mi sono offerta, mio malgrado, sigh!)
su un VASSOIO -TAVOLINO DA LETTO 
un buon brodino caldo =)))))

A presto e in salute ;-)

Silvia


sabato 15 gennaio 2011

C'ERA UNA VOLTA...COSA???

" C'era una volta...
- Un re! - direte subito voi blogger
- No, care/i blogger, avete sbagliato. C'era una volta un OMBRELLO
che, ormai deboluccio per aver sopportato tante fatiche,
un bel giorno,
anzi, un brutto giorno,
colpito a forza da un vento cattivo
si rovesciò e si ruppe.
Fu lasciato là, solo,
in un angolo.
Poco dopo, però,
in quell'angolo,
furono abbandonati altri ombrelli
" Cosa faremo adesso qui,
così deboli e malandati ? "
In quel momento
passò di lì
un signore alto,
zoppicava un po'
e aveva uno sguardo attento e curioso.
- Mumble mumble- pensò tra sè e sè
- so io cosa fare di questi poveretti... -
Li prese tutti insieme,
e - tornato a casa -
si mise con pazienza a staccare le tele
dalle stecche di metallo
poi, con cura,
taglia di qua e cuci di là
trasformò le povere tele... in utili borse...
e l'arcobaleno, in quel momento, spuntò nel cielo.
                                         (testo di Silvia Brentegani con il contributo iniziale di  Carlo Collodi)

Quel signore alto, si chiamava Sandro,
ora, da Lassù,
certamente sorride
perché,
grazie a quella sua prima idea,
ho potuto realizzare ciò che
vedete qui.







P.S.: pensate a lui/lei (queste borse potrebbero essere regalate e usate per contenere altri regali -visto lo STOP, per legge, alle borse di plastica-); pensate a non gettare più  ombrelli; pensate alla Pace; pensate al Carnevale e...a non spendere troppo!!!
P.P.S.: a breve uno speciale tutorial.
CIAOOOOOO!
Silvia

giovedì 13 gennaio 2011

PEPERONI...INVERNALI ! (e...)

Ricordate il mio secondo post, quello sulla neve?
Ricordate che c'era una foto di peperoni sotto la neve?

Ebbene...non avevo dimenticato di raccoglierli  MA semplicemente volevo usarli, nel periodo natalizio, per quanto segue.... (riservato agli amanti del PICCANTE ;-))






1- SALSA AROMATICA AL PEPERONCINO

INGREDIENTI: 8 peperoncini, 1 spicchio di aglio, 100 gr.di maionese

Dopo aver lavato e asciugato i peperoncini, togliete il picciòlo, tagliateli a metà per il lungo, togliete i semi (e conservateli per ulteriori...produzioni) poi, con un coltello affilato e tenendolo inclinato, togliete la polpa e non gettate il rimanente (v. ricetta 2).
Terminata questa operazione, inserite in un tritatutto prima la polpa di peperoncino con uno spicchio d'aglio tagliato a pezzetti e poco dopo versate nel contenitore 100 gr.circa di maionese. Mescolate tutto e tritate nuovamente fino ad ottenere una salsa omogenea.
Aggiustate, secondo il vostro gusto, diminuendo o aggiungendo aglio e maionese.
OTTIMA per crostini, come condimento di patate lessate e insalate, con uova sode e per pinzimonio

Ho assaggiato per la prima volta questa, secondo me, DELIZIA =))) , grazie ad un'amica messicana. Ovviamente lei aveva usato una delle molte qualità di chili  verde piccantissimo -che io amo molto- ma usando il peperoncino rosso (nostrano) il gusto rimane molto simile e ...più abbordabile a tanti palati.

2- BURRO PICCANTE

INGREDIENTI: 8 peperoncini (solo la buccia), 100 gr. di burro, sale

Passate al tritatutto le bucce, dopo averle tagliuzzate un po' e mescolatele al burro lasciato ammorbidire. Aggiungete sale q.b. e mettete in frigorifero per rassodarlo.
OTTIMO per crostini sia freddi che caldi

Sono due regali che ho fatto ad un'amica "patita" del piccante... tra voi c'è qualche altro/a seguace di Scooby-Doo e Shaggy ??? ;-P

A tra poco.
Silvia

...CILIEGIE NATALIZIE !!!

Nooo, non ho acquistato fuori stagione le ciliegie !!!


ANZI,
nella giusta stagione le ho raccolte in compagnia -mi sono divertita un sacco- e
mangiate in compagnia, purtroppo non da sola 
... sicuramente il mio apparato digerente ringrazia ;-)
ma non ho gettato i nocciòli...né ho permesso ad altri di farlo!
Sono stata proprio un  incubo =(



Poi li ho accuratamente puliti, lavati e messi ad asciugare ...so che vengono anche venduti, ma pensate che davanti a queste enormi quantità  io potessi gettare tutto questo che avevo a portata di mano, anzi, di bocca =))) ???


E poi cosa ne ho fatto???


Ecco un UTILE cuscinetto che, riscaldato, farà sparire qualsiasi dolore!
Magari sparire no...ma alleviare sì, provare per credere !!!!!!!!!


Ciao , mi rifarò viva...tra qualche ora!
Silvia

domenica 9 gennaio 2011

AUGURI PER UN 2011 ... TRASPARENTE !!!

Dopo qualche giorno di vacanza in montagna in compagnia di amici
ecco
i miei AUGURI...


... sì, auguri per un anno TRASPARENTE...
dove i rapporti tra le persone e con se stessi
non siano "opachi" 
ma,
attraverso ciascuno,
si arricchiscano
e si illuminino
delle nostre originalità!!!

A presto, con tante idee creative e qualche novità ;-)))

Silvia
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...